Indicatori Forex – Curva Coppock

La Curva Coppock è stata sviluppata da Edwin Coppock Sedgwick nel 1962 e viene descritta nel numero di novembre dell’analisi tecnica degli stock and Commodities, nell’articolo “The Curve Coppock”, scritto da Elliot Middleton:
“Siamo creature di abitudine. Giudichiamo il mondo in base a quello che abbiamo vissuto. Se stiamo risparmiando per un mutuo e i tassi scendono al 10%, siamo euforici. Se, invece, sono all’8% per poi salire al 10%, siamo delusi. Tutto dipende dalla nostra prospettiva. Il principio del livello adattamento si applica in base a come giudichiamo i nostri livelli di reddito. I prezzi delle azioni, praticamente, rappresentanoun’ altra variabile nelle nostre vite. Psicologicamente, stiamo parlando della relatività che prevale … “
– Tratto da Stocks & Commodities, V. 12:11 (459-462): La Curva Coppock da Elliott Middleton

Interpretazione della Curva Coppock
La media mobile è la forma più semplice di livello di adattamento. L’indicatore a Curva Coppock è un oscillatore a lungo termine basato su livelli di adattamento, ma in un modo diverso. Gli oscillatori di solito iniziano calcolando una variazione del prezzo attuale e di un certo prezzo precedente, dove il prezzo precedente è il punto di riferimento (a livello di adattamento).
Edwin Coppock, motivato dal mercato, ha affermato che “potrebbe essere quantificato sommando le variazioni rispetto al recente passato per ottenere un senso generale di slancio a lungo termine del mercato.
Ad esempio: se confrontiamo i prezzi relativi a un anno fa e vediamo che, questo mese, il mercato è in crescita del 15% rispetto a un anno fa, e lo scorso mese è stato in aumento del 12,5% rispetto a un anno prima, allora possiamo affermare che il mercato sta guadagnando slancio.
Segnali di base possono essere generati utilizzando la Curva Coppock dalla negoziazione e dalle inversioni dei livelli estremi. Alla ricerca della divergenza e della linea di tendenza che si rompe, questo metodo, può anche essere utile.

Attuazione del metodo della Curva Coppock
I periodi ROC, i Periodi MA1, MA2 e gli ingressi nei periodi sono stati parametrizzati per consentire all’utente una completa personalizzazione di questo indicatore. I parametri di input di default di questo indicatore vengono impostati sulla base fornita dall’articolo Stocks & Commodities, V. 00:11 (459-462): “La Curva Coppock” di Elliott Middleton. I livelli di ingresso possono avere bisogno di essere regolati per adattarsi meglio alla natura dinamica dei mercati valutari dei cambi (Forex). Un punto di riferimento può essere la linea dello zero. Un dettaglio incluso in questo indicatore solo come un punto di riferimento visivo.

About author

Articoli Simili