Come non Perdere la Pazienza Durante il Lavoro

Il vecchio saggio narrava: la calma è la virtù dei forti.

Aggiungiamo noi di “idee per lavorare”: la calma è la virtù dei forti imprenditori.

La fretta e la rabbia, molto presto, portano a prendere decisioni sbagliate e altamente rischiose per la tua attività e il tuo business, per questo, nei momenti cruciali, è bene “fermarsi” un attimo e ragionare per non commettere errori di cui potrai ben presto pentirti.

Con questa guida, ho pensato bene di elencarti alcuni piccoli trucchi e consigli per allenare la tua pazienza e mettere a freno la rabbia.

Ogni individuo ha i suoi tempi. Il primo passo fondamentale per allenare la calma è scoprire i tuoi tempi. La lentezza aiuta a non commettere errori.

La collera non risolve il problema… lo peggiora!! Ricorda, le situazioni negative non dipendono ne dalla tua ne dall’altrui volontà. Dimostrarsi impaziente e nervoso non accelera la risoluzione del problema.

Perdere la pazienza denota ansia e stress, e non ti aiuterà a superare gli ostacoli che si porranno sulla strada del tuo successo professionale.

Essere pazienti in ambito lavorativo non vuol dire essere passivi, significa invece saper prendere decisioni giuste e meditate, significa saper cogliere il momento giusto per proporre un affare o un progetto.

Vuoi diventare più calmo e paziente? Allora coltiva hobby come la pesca, parole crociate, test, puzzle, modellismo, rompicapo…

Un altro utile esercizio per allenare la tua pazienza è il diario personale. Credimi, con il tempo si rivelerà un’utile valvola di sfogo personale e professionale.

Chi è paziente, sa anche lavorare bene in gruppo. Ben presto diventerà una figura indispensabile all’interno del team, infatti sarà colui che farà da “collante” tra le varie figure del team, diventerà un punto di riferimento all’interno del gruppo.

Ascolta chi ti sta vicino. Ogni giorni fatti queste domande: “Quanto tempo ho dedicato oggi alle persone che lavorano con me? Le ho ascoltate bene fino in fondo? Ho tralasciato qualche dettaglio importante?”

Pazienza si, rassegnazione mai!! E fondamentale che la tua pazienza non sfoci mai nella rassegnazione. La pazienza non deve mai essere confusa con il tentennamento, l’indecisione, la paura, il poco coraggio.

Prendi esempio dalla cultura orientale. Gli orientali, prima di concludere un affare vogliono conoscere bene e personalmente il loro futuri soci per capire se si possono fidare o meno. Per questo la firma del contratto è sempre preceduta da una lunga ed estenuante trattativa fatta di riunioni, inviti, cene dove si stabilisce, prima di tutto, un rapporto personale.
Perdere il controllo, gesticolare, arrabbiarsi sono visti come gravi difetti e denotano mancanza di autodisciplina.

Molto interessante.

About author

Articoli Simili